Certificato Cites e convenzione di Washington

Quasi tutte le Pelli Esotiche sono inserite nella  convenzione di Washington, detta convenzione sottoscritta da quasi tutte le nazioni, si occupa di regolamentare il commercio, la detenzione e l'allevamento della Fauna e della Flora in via di estinzione o tutelata per altri motivi legati al mantenimento e alla salvaguardia dell'ecosistema, il commercio di esemplari inseriti nelle nomenclature della convenzione di Washington e soggetto al Cites, cioè un certificato intestato che riporta tutta la filiera dei materiali che compongono il prodotto, Paese di Origine, Autorizzazione, paese di esportazione ed importazione, riferimenti numerici che certificano e rendono tracciabile il materiale, i produttori che utilizzano e commerciano questi materiali hanno obbligo di iscrizione all'ufficio Cites ed hanno altresì l'obbligo del rilascio del certificato all'acquirente finale, questo certificato riveste molteplici funzioni, la Prima è quella di garantire che i materiali provengono da allevamenti controllati o da prelievi nei luoghi di origine per motivi legati al mantenimento ottimale dell'ecosistema (sovrapopolazione, malattie, ecc) la seconda è garantire all'acquirente che il suo acquisto è legittimo ed effettuato in ottemperanza delle leggi (ad esempio in caso di regalo da portare all'estero potrebbe venire richiesto dalle autorità preposte al controllo) terza ed ultima il certificato garantisce al cliente che il suo acquisto è originale, con l'acquisto del prodotto viene rilasciato un certificato intestato all'acquirente o previa comunicazione al momento dell'acquisto intestato al destinatario finale se si tratta di un regalo, ricordiamo quindi che il certificato va sempre richiesto per salvaguardare la natura